Documento senza titolo Documento senza titolo

Principali Itinerari

Tour del Lago di Garda

L'azzurro del lago, il verde dei vigneti, una natura da ammirare… Il lago di Garda non ha bisogno di presentazioni…Vi porteremo nelle varie cittadine alla scoperta di luoghi piccoli e meno piccoli, con i loro castelli, i loro porticcioli…trascorrerete una giornata indimenticabile!

Il nostro tour di Verona

Il nostro percorso inizia da una delle porte monumentali che delimitano la città: PORTA SAN ZENO. Da qui proseguiamo per la Basilica di San Zeno con visita al suo interno ( Chiesa romanica, sviluppata su tre livelli , ospita un capolavoro di Andrea Mantegna: " la pala di San Zeno"). A seguire si arriva a Castelvecchio, imponente edificio civile del medioevo veronese. Al suo interno è presente uno dei più importanti musei italiani, visitabile su richiesta. Sul lato destro di Castelvecchio, in una piccola zona verde che affaccia sull'Adige, sarà possibile ammirare l'Arco dei Gavi: costruzione del I secolo d.C. Si prosegue per Porta Borsari, un tempo edificio con corte centrale a doppi passaggi nelle facciate, di cui oggi resta solo la facciata esterna in calcare bianco locale. Arrivati a Piazza Duomo, con visita alla Basilica e panorama mozzafiato offerto dalle torricelle , si scorge il Santuario di Nostro Signore di Lourdes (la cui festa titolare e principale è l' 11 febbraio, anniversario della prima apparizione della Madonna di Lourdes).Si prosegue la visita ammirando l'unico ponte romano rimasto nella città: il Ponte di Pietra, la cui costruzione, è collocabile all'epoca preaugustea. Da qui si arriva alla Basilica di Sant'Anastasia: la più grande chiesa veronese ed il più rilevante monumento gotico della città. Terminata la visita proseguiamo per Piazza Erbe. Da qui, a piedi, si arriva a Piazza dei Signori con le Arche Scaligere e il Cortile Mercato Vecchio con la Scala della Ragione. Si prosegue per la Torre dei Lamberti ammirando il panorama sottostante. Non poteva mancare la visita al balcone di Romeo e Giulietta, famosa protagonista della tragedia di Shakespeare. Tra Piazza delle Erbe e Piazza Brà, troviamo Via Mazzini: un corso lungo e stretto che unisce le due piazze. Tale corso è dedicato allo Shopping più sfrenato… noi vi aspetteremo in Piazza Brà dove termineremo il nostro tour con la visita alla tomba di Giulietta.

Il nostro tour di Mantova

Passando per il Ponte Visconteo, straordinaria diga fortificata costruita nel 1393 a Valeggio sul Mincio, ammiriamo uno dei più bei borghi d'Italia: Borghetto sul Mincio. Da qui arriviamo a Mantova con visita di circa un ora al Palazzo Te. Il Palazzo Te, ora sede del Museo civico, fu costruito tra il 1525 e il 1535 da Giulio Romano per volere di Federico Gonzaga. L'imponente villa era destinata alle feste, ai ricevimenti e al divertimento del duca di Mantova. Si passerà poi dalla Casa del Mantegna ( antica dimora del pittore Andrea Mantegna, edificio di grande valore artistico e storico risalente al 1476) per arrivare in Piazza Sordello dove visiteremo il Palazzo Ducale, residenza principale dei Gonzaga, per circa un ora . Dopo aver ammirato il Duomo, situato sempre in Piazza Sordello, proseguiamo a piedi in Piazza delle Erbe dove visiteremo la Basilica di S. Andrea e la Rotonda di San Lorenzo, chiesa articolata su una pianta centrale circolare, eretta nel XI secolo. Sosta per degustazione " sbrisolona": dolce tipico mantovano. La torta sbrisolona nasce come dolce povero, di origine contadine. E' una torta dura, friabile e molto ricca di ingredienti decisamente calorici! Ultima tappa: visita al Museo Nuvolari, inaugurato nel 1985 sulla base di una precisa disposizione testamentaria del pilota Tazio Nuvolari.

Il tour di Sabbioneta

Se lo vorrete potremmo legare tale escursione con il tour di Mantova ma… dovrete dedicarci un'intera giornata! Nel 2008 la città di Sabbioneta è stata dichiarata con Mantova Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

Padova e Vicenza luoghi della fede

La diffusione del Cristianesimo nel padovano, è testimoniata dall'immenso patrimonio architettonico – religioso costituito da Chiese, cappelle, luoghi sacri, monasteri e abbazie presenti su tutto il territorio. Noi proponiamo una visita al Prato della Valle dove, secondo tradizione, nel 304 fu martirizzata di spada Giustina, aristocratica romana. Sul luogo della tomba furono eretti in suo onore una basilica e un sacello. Ci soffermeremo alla Basilica di S. Antonio, grandioso santuario, meta ogni anno di milioni di fedeli provenienti da tutto il mondo. Al rientro sosteremo alla Madonna delle Grazie impossibili situata sul Monte Berico, piccolo colle che domina e sovrasta la città di Vicenza. Le sue origini risalgono ad un periodo di particolare sofferenza per la città, colpita tra il 1425 e il 1428 da una gravissima epidemia di peste. Accadde che la Vergine fece una prima apparizione sul monte richiedendo ad una contadina la costruzione in quel luogo di una chiesa a Lei dedicata con la promessa che la pestilenza sarebbe finita…e così fù.

Principali attrazioni

Gardaland – Castelnuovo del Garda

Il miglior parco divertimenti a soli 14 KM da Sirmione. Gardaland Park ti offre tante attrazioni, spettacoli impareggiabili e grandi avventure… tutti ingredienti per vivere un esperienza unica adatta a grandi e piccini! L' apertura è fissata dal 28 marzo 2015 dalle 10.00 alle 18.00 e dal 20 giugno 2015 l'apertura sarà dalle 10,00 alle 23,00. Visita il sito ufficiale www.gardaland.it e scoprirai le fantastiche promozioni riservate per te!

Movieland Park – Lazise del Garda (a soli 20 Km da Sirmione)

Movieland Park il divertimento va in scena: tre grandi aree studios ricche di set cinematografici ti aspettano per vivere, tuffarsi e cenare nel mondo dei film! Apertura ogni week end di Aprile 2015 dalle 10,00 alle 18,00, e da Maggio ogni giorno dalle 10,00 alle 23,00.

Movieland Aquastudios – Lazise del Garda

Benvenuti negli AquaStudios! Sinonimo di divertimento e relax allo stato puro. Lasciatevi rapire dall'atmosfera caraibica dei numerosi aquascivoli e delle bellissime spiagge bianche in compagnia dei Bay Watch! Ma attenti allo spericolato Jack, che vi potrà attaccare tra le onde del simulatore oceanico, a bordo del suo gommone. E per i bambini… Peter Pan li aspetta nella laguna del grande galeone... Apertura dal 23 maggio 2015 dalle 10,00 alle 18,00

Medieval times – Lazise del Garda

Preparatevi a fare un tuffo nel passato e a rivivere le magiche atmosfere di quei tempi. Quattro cavalieri, con l'aiuto di scudieri e alfieri si sfidano in giochi di abilità a cavallo e combattimenti corpo a corpo nel tentativo di conquistare la mano della principessa. La forza del tifo per il proprio cavaliere influenzerà di certo l'esito del torneo. Il Re vi invita a prendere posto al succulento banchetto cucinato per tutti voi, ospiti del Regno!! Apertura dal 3 Aprile (primo show ore 19.00). Sito ufficiale degli studios www.movieland.it

Parco giardino Sigurtà – Valeggio sul Mincio (a soli 25 km da Sirmione)

Il Parco Giardino Sigurtà ha una superficie di 560.000 metri quadrati e si estende ai margini delle colline moreniche, nelle vicinanze del Lago di Garda, a soli otto chilometri da Peschiera. Il Parco-Giardino è considerato oggi fra i più straordinari al mondo. Le fioriture sono spettacolari: dalla TULIPANOMANIA (è ormai un vero evento: infatti, dall'ultima decade di marzo un milione di Tulipani, di oltre 150 varietà, coloreranno i tappeti erbosi del Parco, regalando per circa un mese uno spettacolo cromatico indimenticabile) alle rose, ninfee, iris…

Giardino Botanico Andrè Heller – Gardone (a soli 35 km da Sirmione)

Un meraviglioso Giardino Botanico. Una raccolta floreale a carattere continentale, in cui Africa e Sud America, Asia, Europa e Australia sono intessute le une nelle altre. Edelweiss in mezzo ai prati di orchidee, felci alte un metro accanto a meravigliosi melograni. Ruscelli e cascate, stagni con carpe koi, trote e immagini riflesse del volo delle libellule, colline in pietra dolomitica accanto a cactus e torri ricoperte di edera. Sculture indiane e marocchine in armonia con installazioni di Roy Lichtenstein, Susanne Schmögner, Mimmo Paladino e Keith Haring. Il giardino è aperto tutti i giorni da marzo a ottobre, dalle ore 9 alle ore 19. Sito ufficiale www.hellergarden.com

Parco Natura Viva Zoo – Pastrengo (a soli 25 Km da Sirmione)

Lungo un percorso da effettuare a bordo del proprio automezzo, offre un'occasione unica per conoscere ed osservare da vicino gli animali della savana africana.

Parco Natura Viva Faunistico – Pastrengo

Nel parco faunistico sono ospitati esemplari rari e poco conosciuti. In collaborazione con importanti associazioni europee, il parco Natura Viva si occupa della salvaguardia di specie minacciate in via di estinzione. La passeggiata tra querceti e piante secolari è allietata dalla presenza di numerose specie selvatiche. Sito ufficiale www.parconaturaviva.it

Parco Grotta Cascata Varone – Riva (a soli 75 Km da Sirmione)

Le Cascate del Varone sono uno spettacolo unico della natura. L'acqua precipita con impressionante fragore entro una forra spettacolare all'interno della montagna. La massa d'acqua del torrente Varone, cadendo da un'altezza di 90 m in un imbuto roccioso, forma la cascata attualmente attrezzata con scalette e poggioli per permettere di ammirarla da vicino. La Grotta inferiore sta ad 1 metro sopra la prima passatoia. L'eccezionalità di questa cascata sta nel fatto che si è formata contemporaneamente ad una gola profonda 55 m. Dopo 115 scalini, attraverso il Giardino botanico, si arriva alla Grotta superiore per ammirare uno spettacolo imponente e assordante. L'acqua scorre violentemente all'interno della montagna, in una forra scavata dall'acqua stessa che si incunea nella montagna per 73 m. A disposizione dei visitatori c'è un'area pic nic con tavoli all'aperto, un bar e un negozio di souvenir. Consigliati vestiti impermeabili e pesanti. Sito ufficiale: www.cascata-varone.com

SPA e stabilimenti termali

AQUARIA - Sirmione

Aquaria con la sua preziosa acqua termale offre 10.000 mq di benessere. Piscine, idromassaggi, docce aromocromatiche, lettini effervescenti vista lago, percorso vascolare e palestra. Sequenze di trattamenti termali ed estetici per la bellezza e la salute del corpo; ambiente unico e suggestivo per il relax della mente.

Parco Termale del Garda - Villa dei Cedri - Colà di Lazise (a soli 20 Km da Sirmione)

Realizzato con attenzione e grande ricchezza botanica, il parco offre scorci e angoli di particolare bellezza scenografica, soprattutto lungo i percorsi d'acqua, i laghetti, la grotta termale, con i giochi di luce tra gli azzurri e il riverbero dell'acqua, le diverse tonalità di verde delle piante e del tappeto erboso. Aperto tutto l'anno dal lunedi al giovedi dalle 9.00 alle 21,00; venerdi e sabato dalle 9.00 alle 2.00 di notte; domenica e festivi dalle 9.00 alle 23.00 Sito ufficiale: www.villadeicedri.it

Aquardens – Pescantina (a soli 40 Min. da Sirmione)

A meno di 40 minuti da Sirmione troverete un susseguirsi di vasche e lagune, grotte e cascate che mettono a disposizione oltre 5.200 metri quadri d’acqua salso-bromoiodica che sgorga purissima a 47°C da una profondità di 130 metri, per coniugare i benefici della balneoterapia con il piacere di idromassaggi e musico-cromoterapia, con atmosfere coinvolgenti in primavera ed estate e suggestive e avvolgenti in inverno. Una struttura architettonica incantevole, come una pietra preziosa, incastonata tra le dolci colline della Valpolicella a pochi chilometri dal Lago di Garda. Al suo interno un centro wellness che si estende su 1.500 metri quadri con cabine beauty e SPA all’avanguardia e una Medical SPA dove poter consultare affermati medici specialisti. Un mondo di benessere e di incontro, di relax e di svago all’insegna del saper vivere. Le eccellenze enogastronomiche del territorio incontrano i gusti mediterranei ad Aquardens Restaurant e Ripasso Bistrò aperti tutti i giorni anche ai visitatori esterni alle terme. Leggerezza e freschi sapori accolgono gli ospiti dediti al termalismo al Salus Self Restaurant e nei diversi bar interni alla struttura.

Documento senza titolo